Il MLAC è l’Azione Cattolica dei lavoratori: l’espressione missionaria dell’AC nel mondo del lavoro.

Partendo dagli ambienti di vita professionali e lavorando all’interno della società civile, vogliamo stare con le persone e tra le persone, per promuovere l’incontro con Cristo nel lavoro.

come lavoratori ed attraverso il lavoro, siamo destinatari del dono della creazione e (com)partecipi dell’opera di Dio perché, ci insegna il Concilio, «Gli uomini e le donne, infatti, che per procurarsi il sostentamento per sé e per la famiglia, esercitano le proprie attività così da prestare anche conveniente servizio alla società, possono a buon diritto ritenere che col loro lavoro essi prolungano l’opera del Creatore, si rendono utili ai propri fratelli e danno un contributo personale alla realizzazione del piano provvidenziale di Dio nella storia» (GS 34);

la nostra è una catechesi attenta alle tematiche del lavoro (incontro con la Parola di Dio, studio della Dottrina Sociale della Chiesa), sensibile ai mutamenti culturali e sociali, presente nelle situazioni di difficoltà (disoccupazione, precarietà, emarginazione sociale) come in quelle virtuose (esperienze modello, buone prassi);

di concerto con l’Ac diocesana e l’Ufficio per i Problemi Sociali ed il Lavoro, il MLAC fa proprio il Progetto pastorale diocesano e lo apre ad una prospettiva quotidiana di pastorale integrata e progettuale, in sinergia con le altre forme di aggregazioni laicali e della società civile;

Mlac - Ufficio Regionale Piemonte e Valle d'Aosta - Aiutare - Accompagnare

Presidente / Segretario regionale

Paolo Ferroni

Delegato per la Pastorale del lavoro:

Paolo Ferroni

Indirizzo ufficio:
C.so Matteotti 11 Torino (TO)

Recapiti ufficio:
Paolo.ferroni@micso.it

Iniziative e progetti:

 Servire le coscienze

  • vogliamo continuare ad accompagnare e formare le persone, aiutandole ad abitare questo tempo;
  • un rinnovato riconoscimento dell’importanza della dimensione del gruppo, che significa anche avere il coraggio di scegliere la logica profetica di piccoli gruppi (da promuovere per raggiungere più persone, non meno!) senza aver timore di proporre tante iniziative anche per gruppi di ridotte dimensioni. Per rilanciare il valore dell’incontrarsi e vivere un’esperienza associativa nella logica del dialogo, che non significa parlare, ma fare cose insieme;


Servire i legami

  • vogliamo coltivare il nostro tessuto associativo e comunitario, non dimenticando che ciò che ci ha sostenuto in questi mesi è stata la “struttura” dei legami associativi, che va custodita e coltivata;



    Servire la Chiesa e il territorio

  • vogliamo mettere in circolo le proposte buone emerse in questi mesi come espressioni di resilienza tipicamente associative nei diversi ambiti:
    economia e lavoro, solitudini e fragilità, vita familiare e affettiva, spiritualità e preghiera;
  • curare la vita democratica, attraverso forme attive di partecipazione alla ripresa della vita dei territori, in dialogo con le istituzioni: le persone e le comunità più che “cercare colpevoli” e affidarsi a un modo leaderistico ed emergenziale di pensare la convivenza, possono vivere questo tempo come una grande opportunità democratica;
  • promuovere il dialogo sociale, che deve diventare sempre più uno stile per prendersi cura della casa comune e del bene di tutti, vigilando su ciò che genera disgregazione (talvolta anche nella comunità ecclesiale) e rinunciando ad “occupare spazi” per privilegiare quei processi positivi alimentati dalla fraternità;
  • rilanciare la logica delle alleanze, particolarmente in alcuni ambiti della vita sociale che sembrano richiedere una particolare attenzione:
    lavoro, scuola, famiglia, accoglienza di tutti gli «scartati»;

Chi incontriamo

Il Movimento è intergenerazionale ed è formato da giovani ed adulti che, insieme, facendo parte dell’Ac e non e/o condividendone le finalità, scelgono come area di impegno l’ambito del lavoro e condividono il cammino proposto dal MLAC.

Con chi collaboriamo

Commissione Regionale, POLICORO, POLIEDRO  e Coworking.

Idee e proposte per il futuro

Associazioni / Movimenti

Associazioni e movimenti - Pastorale Sociale Piemonte Valle D'aosta

Acli

Azione Cattolica

Coldiretti

Gioc

Ucid